Il Bolognino

Come forse qualcuno di voi saprà, il deputato Alessandro Di Battista – uno dei leaderdel Movimento 5 Stelle – ha deciso di girare l’Italia con uno scooter per spiegare le ragioni del No alla riforma costituzionale. Benissimo diranno alcuni, finalmente si entra nel merito delle questioni. Così potrebbe sembrare, fino a che non si ascolta uno dei comizi del deputato in giro per l’Italia. Trenta minuti pieni zeppi di slogan, di urla, dirisposte populiste e demagogiche e di vere e proprie mezze bugie. Non dimentichiamoci d’altronde che Di Battista era entrato con tutti gli onori nella classifica globale del New York Times sulle bugie più imbarazzanti del 2014.

Domenica, 28 Agosto 2016 10:30

Avidità vero problema nazionale

Scritto da

Le cronache ci parlano di quasi 200 estratti vivi dalle macerie. Un nuovo record, dovuto alla bravura dei nostri soccorritori, alla tempestività dei soccorsi e al nostro grande senso di solidarietà. In quanto a soccorsi non siamo secondi a nessuno nel mondo noi italiani. Nella solidarietà diamo il nostro meglio. E' quando c'entrano i soldi (costruzione- ricostruzione) che gli italiani danno il peggio di loro stessi. E' l'avidità il vero problema nazionale.

Il dottor Pazzurdo è un geologo e ci spiega cosa sono i terremoti e perché non possono essere previsti.

La Terra è costituita grossomodo da una crosta rocciosa rigida e leggera che galleggia su una massa di rocce allo stato plastico, soggette a movimenti molto lenti (dell'ordine di qualche cm l'anno) innescati dal calore interno della Terra, con risalita del materiale più caldo e sprofondamenti delle porzioni più fredde (moti convettivi).La crosta rigida reagisce a questi movimenti spezzandosi su scala globale in vari lastroni detti "placche". A scala più piccola, la crosta è suddivisa in blocchi separati da grosse e profonde fratture dette "faglie".

Nessuna vittima delle catastrofi naturali, si sa, è preziosa quanto il galateo. In quest’epoca di social vediamo purtroppo moltissime persone reagire a uno tsunami o a un terremoto senza la minima idea del bon ton e delle più elementari regole del buon conversare su Facebook. A questo proposito vi sottopongo tempestivamente un utile vademecum, sì da poter agilmente sopravvivere alle peggiori scosse o alle più cocenti eruzioni vulcaniche senza mai far cadere il vostro stile. Certo dell’attenzione, attendo i vostri contributi.


Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

  • Strage di Bologna, il giudice priore e l'ingiustizia a orologeria
    Scritto da

    Basta, non se ne può più. Si dice che, se sbagliare è umano, perseverare sarebbe diabolico. A prima vista non si direbbe che Rosario Priore possieda fattezze luciferine. Eppure l’insistenza di questo magistrato che, da sei anni a questa parte, non perde occasione per ravvivare, a mezzo stampa, il dolore dei familiari delle vittime d ...

    Venerdì, 08 Luglio 2016 16:13 in Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più