Il Bolognino

Le vaccinazioni sono uno dei più incredibili aspetti della moderna medicina. Possono far sparire malattie letali dalla società e salvare moltissime vite. C'è tuttavia, una possibilità che i vaccini funzionino troppo bene e la nostra memoria sia troppo corta per ricordare i devastanti effetti che alcune di queste malattie hanno causato solo una decina di decadi fa. Recentemente, per motivi non legati alla scienza o alla logica, molti genitori hanno rifiutato di vaccinare i propri figli. Questo comportamento ha causato il riemergere di epidemie, facili da gestire. Il Consiglio per le Relazioni con l'Estero (l'equivalente USA del nostro centro emergenze del Ministero degli Esteri n.d.r) ha pubblicato una mappa interattiva e dettagliata dei catastrofici risultati di queste scelte di corto respiro.

 

Pubblicato in Scienze

L'Europa ha deluso, o sarebbe meglio dire questa Europa ha deluso. Si avvicinano le elezioni Europee, le prime in Italia in cui al centro del dibattito sembra fare capolino il tema Europa e le scelte europee dei partiti politici europei di cui anche i partiti politici italiani fanno parte, più che un sterile esercizio di misurazione consenso, che le europee sono state finora.

Pubblicato in Dove ci porta l'UE

"La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti". Comincia così l'articolo 32 della Costituzione, ovviamente quando si parla di salute ci si riferisce alle cure elargite dal sistema sanitario nazionale, e quindi approvate dagli enti autorizzati a tal fine.

Pubblicato in Società
Lunedì, 27 Gennaio 2014 23:13

Test per l'ammissione al diritto di voto

Considerata la consapevolezza civica dell’italiano medio, auspico l’abolizione del suffragio universale, pernicioso mito della democrazia borghese. Pertanto, propongo che prima di ogni elezione i cittadini siano costretti a rispondere ad alcune domande elementari. Se non superano il test, perdono la possibilità di andare a votare, ammesso che a qualcuno interessi ancora. Ma niente paura: potranno riprovare al giro successivo.

 

Pubblicato in Cultura

Ad oggi sono quasi 5.000 i partecipanti all'evento Una candela per i magistrati in pericolo: a partire dalla vigilia di Natale, hanno postato sulla relativa bacheca di Facebook centinaia di foto per testimoniare la loro effettiva condivisione di questo gesto corale di vicinanza e di solidarietà ai magistrati impegnati, non solo in Sicilia, nel contrasto alle mafie.

 

Pubblicato in Società

Il governo Letta ha approvato un decreto che abolisce il finanziamento pubblico ai partiti, sostituendolo dal 2017 con un finanziamento privato volontario. Il tanto discusso e ora tanto odiato finanziamento pubblico ai partiti è tuttavia una riforma piuttosto recente se si guarda la storia repubblicana.

Pubblicato in Italia
Venerdì, 13 Dicembre 2013 19:47

Contro l'egocrazia forconiana

Egregi Forconi, gentili Forcone, innanzitutto mi presento. Ho 33 anni, sono laureato e faccio lavori improbabili e per nulla sicuri: com’è ovvio, sono troppo indaffarato a sopravvivere nel presente per riuscire ad immaginare uno straccio di futuro lievemente stabile per me e per la mia generazione. Provengo dalla più classica famiglia operaia italiana, quella in cui i genitori a costo di enormi sacrifici non hanno mai fatto mancare niente ai propri figli.

Pubblicato in Società
  • Per scaricare l’episodio di Fuori Tempi clicca col tasto destro qui e seleziona salva con nome
  • Per abbonarsi gratuitamente a Fuori Tempi tramite iTunes clicca qui
  • Per abbonarsi gratuitamente a Fuori Tempi tramite altri FeedReader clicca qui
 
Pubblicato in Fuori Tempi
Martedì, 19 Novembre 2013 18:40

Parlare di scienza.. da persone serie

Quando giornali nazionali dedicano speciali al presunto rapporto tra vaccini e autismo o ai vaneggiamenti del santone che propone la panacea di turno; quando si registrano scivoloni gravissimi anche in periodici di tutto rispetto e nelle trasmissioni televisive “impegnate”; quando una banale operazione di fact-checking rivela una realtà ben diversa rispetto a quella che titoli sbattuti in prima pagina sembrano adombrare… è in questi casi che si deve dedurre che in Italia abbiamo un problema. Grave. Comunichiamo pseudoscienza chiamandola scienza, scambiamo il sensazionalismo per informazione, chiamiamo la diffusione di bufale giornalismo, anzi, “giornalismo scientifico d’inchiesta”.

Pubblicato in Opinioni
Lunedì, 04 Novembre 2013 20:44

Primarie, sfida sull'identità del Pd

L’8 Dicembre si avvicina celermente, il fermento nel Partito Democratico cresce di pari passo, il suo destino pare ormai pronto a compiersi. No, non è l’alba di un’epocale battaglia, è solo la road map verso le primarie democratiche. Sono quattro gli aspiranti candidati al ruolo di segretario di quello che, nonostante scandali, litigi perenni, equivoche e contraddittorie prese di posizioni, pare ancora essere il primo partito italiano.

Pubblicato in Italia

Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

  • Strage di Bologna, il giudice priore e l'ingiustizia a orologeria
    Scritto da

    Basta, non se ne può più. Si dice che, se sbagliare è umano, perseverare sarebbe diabolico. A prima vista non si direbbe che Rosario Priore possieda fattezze luciferine. Eppure l’insistenza di questo magistrato che, da sei anni a questa parte, non perde occasione per ravvivare, a mezzo stampa, il dolore dei familiari delle vittime d ...

    Venerdì, 08 Luglio 2016 16:13 in Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più