Il Bolognino

Sabato, 08 Dicembre 2018 20:52

Nessuna Immacolata in uno Stato Laico

L'Immacolata concezione è una delle tante fake news (balle) delle religioni e una delle più ingiuste feste cristiane, a mio modo di vedere. Infatti in quanto mammiferi non possiamo concepire senza prima avere fatto sesso: siamo animali e gli animali si riproducono così. Non siamo piante che si riproducono anche per talea (e non solo).

Pubblicato in Opinioni
Domenica, 15 Novembre 2015 11:12

Dietro al terrorismo c'è tanta geopolitica

Ci sono all'incirca un miliardo di cose che si potrebbero dire sui tragici eventi di Parigi, che forse sono stati dette, anche grazie a quel megafono di opinioni personali che sono i social. Tuttavia oggi, Boko Haram, la versione africana dell'Isis, ha fatto un altro attacco terroristico e ha ucciso quasi 2000 persone. Giusto 1600 - 1700 morti in più che a Parigi.
Pubblicato in Società
Mercoledì, 28 Gennaio 2015 14:04

Fuori Tempi 4x09 Terrorismi e civiltà

Con colpevole ritardo (scusate), vi proponiamo l'ultima puntata del podcast Fuori Tempi.

Nella settimana successiva alla tragedia che ha visto come vittima Charlie Hebdo, non poteva mancare anche l’addio di Napolitano al Colle, con prevista elezione del nuovo Presidente della Repubblica a fine mese.

Pubblicato in Fuori Tempi

Nella puntata odierna Fuori tempi si sofferma sulla religione e sull’evento religioso della settimana, e probabilmente del secolo, la canonizzazione a santi di due recenti Papi da parte di altri due Papi.

 

Pubblicato in Fuori Tempi

Papa Francesco, il primo Papa gesuita e sudamericano, è un cristiano vero, di quelli a cui non siamo abituati. Non fece in tempo ad essere eletto al soglio di Pietro che già ha marcò la sua netta discontinuità con il passato millenario rifiutando di sedere sul trono d'oro. In soli sei mesi ha già iniziato un opera di eticizzazione dello Ior e del clero, ha cambiato la giustizia vaticana e molto altro, dando per primo l'esempio.

 

Pubblicato in Opinioni
Sabato, 22 Settembre 2012 21:08

Le parole truffaldine

Ci sono alcune parole che dovrebbero rimandare a dei concetti alti, innovativi, che dovrebbero destare interesse e speranza; proprio per questi motivi sono state sempre più usate a sproposito o meglio, a scopo propagandistico, perdendo perciò il loro significato sono diventate di fatto delle parole truffaldine, cioè delle parole evocative a cui dietro però non c'è un bel niente, nei casi fortunati, o, nei casi sfortuanti si cela l'opposto.
Vediamole, per me sono:

Pubblicato in Cultura

Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

  • Strage di Bologna, il giudice priore e l'ingiustizia a orologeria
    Scritto da

    Basta, non se ne può più. Si dice che, se sbagliare è umano, perseverare sarebbe diabolico. A prima vista non si direbbe che Rosario Priore possieda fattezze luciferine. Eppure l’insistenza di questo magistrato che, da sei anni a questa parte, non perde occasione per ravvivare, a mezzo stampa, il dolore dei familiari delle vittime d ...

    Venerdì, 08 Luglio 2016 16:13 in Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più