Il Bolognino

Ben ritrovati o ben venuti a Fuori Tempi. Ho studiato per voi il complesso meccanismo fiscale con il quale Renzi vuole pagare i 90 miliardi di debiti che le aziende hanno nei confronti delle PA e degli enti locali. Nella trattazione facciamo giusta e opportuna differenza tra i debiti in parte corrente, già erogati e quindi già messi all’interno del fatidico rapporto deficit/Pil con soglia psicologica del 3%, e i debiti in conto capitale.

Pubblicato in Fuori Tempi

Buongiorno e ben ritrovati con Fuori Tempi.

In questa puntata parleremo di una delle questioni che ultimamente stanno più a cuore alla popolazione, ovvero i soldi e i privilegi economici dei politici, vi lascio una riflessione, di cui non anticipo niente. A stretto giro, sempre parlando di soldi da trovare e di riforme da fare, le idee del governo Renzi per far ripartire l’economia e tagliare le tasse agli imprenditori: ma allora non si stava parlando di cuneo fiscale e di costo del lavoro. Entriamo nel dettaglio facendo chiarezza sui flussi di denaro e sulle imposte interessate dalle proposte renziane.

Pubblicato in Fuori Tempi
Lunedì, 24 Febbraio 2014 09:29

Fuori Tempi Stagione 3 episodio 19

Renzi presenta la squadra, ma la maggioranza che lo sostiene sembra un pastrocchio di tante cose diverse, dove è difficile pensare a un governo di legislatura viste le tante anime diverse e i ben nove gruppi parlamentari che lo sostengono.

Pubblicato in Fuori Tempi

Il sondaggio online aveva deciso che si doveva andare a discutere con Renzi, alle consultazioni reali. Così sentendosi tagliato fuori Beppe Grillo è intervenuto, e non solo ha accompagnato il capogruppo alla camera e il capogruppo al senato del M5S, Di Battista e Di Maio, ma anzi li ha totalmente oscurati facendosi beffe del loro ruolo istituzionale e della loro dignità di persone senzienti.

Pubblicato in Opinioni
Lunedì, 17 Febbraio 2014 00:00

Fuori Tempi Stagione 3 episodio 18

Enrico stai sereno – Enrico non mi servi più; Una puntata basata sugli interrogativi sul neonato governo Renzi, nato in fretta e furia come ci ha abituato l’agire dell’ormai ex sindaco di Firenze, eletto da poco più di due mesi alla guida del Pd e che ha già scalzato il governo di Enrico Letta grazie a una decisione a maggioranza all’interno della riunione della direzione del Pd e non grazie a una consueta sfiducia in Parlamento, come vorrebbe la lettera e la prassi del nostro sistema istituzionale parlamentare.

Pubblicato in Fuori Tempi
Lunedì, 27 Gennaio 2014 18:35

Fuori Tempi Stagione 3 Episodio 16

Buongiorno a tutti e ben tornati o benvenuti, in questa puntata si parla molto di economia, ma come non parlarne, visto che la politica ormai ne è succube? Fiat pare pronta a lasciare l’Italia, no non gli stabilimenti, che sono in fin dei conti la cosa che vale di meno, – Wall Street Journal pare abbia avuto una velina in esclusiva – pare pronta a cambiare il proprio domicilio fiscale in Gran Bretagna, perché là le aziende estere godono di privilegi simili ai paradisi fiscali, ecco spiegate le intenzioni di Marchionne. E lo stato e il governo che fanno? A quanto pare dormono. E questa dormita la pagheremo cara.

Al forum di Davos si è parlato di deflazione, ne ho parlato anch’io brevemente illustrando cosa potrebbe succede con la deflazione in Italia; in Brasile intanto scoppia la protesta anti mondiali. Buon ascolto e buona settimana a tutti

Pubblicato in Fuori Tempi

La direzione nazionale del Partito Democratico ha approvato ieri a grande maggioranza la proposta del segretario Matteo Renzi sul pacchetto di riforme dell’assetto istituzionale, riguardante la riforma del titolo V della Costituzione, la riforma del Senato e la modifica del sistema elettorale. Il dibattito sui mezzi di informazione e all’interno del partito, nei giorni precedenti alla direzione, si è concentrato in particolar modo sulle tre proposte di sistema elettorale avanzate dal segretario: il Matterellum modificato, un sistema proporzionale simile a quello applicato in Spagna, il doppio turno di collegio, simile al sistema elettorale per l’elezione dei Sindaci. 
 

Pubblicato in Italia
Lunedì, 20 Gennaio 2014 17:43

Fuori Tempi Stagione 3 Episodio 15

Il premio nobel per la medicina Shakman (foto) non ci sta. Per lui Stamina è solo "false promesse, e un operazione criminale". La "profonda sintonia" tra Renzi e Berlusconi, che spiazza tutti anche all'interno del Pd, Obama che incredibilmente apre alla marjuana: "Non credo faccia più male dell'alcool, no alla galera"; e non manca anche l'incredibile pratica del turismo sessuale femminile. Buon ascolto con Fuori Tempi e buona settimana a tutti!

Pubblicato in Fuori Tempi
Venerdì, 17 Gennaio 2014 09:34

Job Act, una proposta sulla giusta strada

"Il Job Act và nella giusta direzione" : No, non l'ha detto un ministro Pd, ma l'Unione Europea, che non premia mai un idea italiana. Proposto dal nuovo segretario Pd, Matteo Renzi, rischia ancora prima di trasformarsi in proposta di legge in uno di quegli spauracchi per chi vuole far rimanere immobile questo Paese, come lo furono i Pacs e molte altre buone riforme. Per completezza e corretezza però il Job Act, è una proposta a metà strada tra un sussidio di disoccupazione e il vero reddito minimo garantito.

Pubblicato in Lavoro
Lunedì, 13 Gennaio 2014 17:42

Fuori Tempi Stagione 3 Episodio 14

E arriva il nuovo appuntamento settimanale con Fuori Tempi di Paolo Perini in una settimana relativamente tranquilla dal punto di vista politico.

Pubblicato in Fuori Tempi
Pagina 2 di 3

Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più