Il Bolognino

La Lombardia come sappiamo è la Regione d'Italia e d'Europa che peggio sta subendo l'offensiva di covid-19, da molti osservatori si fa strada anche l'osservazione che la sanità lombarda sia stata ampiamente privatizzata negli scorsi decenni e l'efficienza ed efficacia del sistema sanitario lombardo è sotto gli occhi di tutto il mondo. Una correlazione non è una causalità, ma ci teniamo a mettere i puntini sulle i con il buon lavoro di Riccardo Lenzi, che ci ricorda chi controlla il maggiore gruppo italiano della sanità privata, il gruppo San Donato che annovera ben 17 ospedali inn Lombardia.

Pubblicato in Italia

Quelli che non credono alla Patria o non si sentono italiani vadano pure a farsi curare (e istruire e a ricevere pensioni) da una non bene specificata solidarietà o umanità generica mondiale. O dall' Europa, che quando ce n'è bisogno c'ha sempre la scusa di non avere la giusta competenza e il massimo che farà è permetterci di fare più debito, cioè usare liberamente i nostri soldi. 

Pubblicato in Italia

La difficile questione sui diritti di sessualità e procreazione femminili continua a rimanere irrisolta nel nostro Paese e con la sempre maggiore diffusione di ginecologi obiettori - obiettori per lo più sulla carta, disponibilissimi a qualsiasi intervento nella loro pratica privata - per una donna che decida di abortire in sicurezza l'iter da seguire è sempre meno praticabile.

Pubblicato in Società

Tra le numerose disgrazie dell’Italia 2012 – disoccupazione di massa über alles - che rendono triste questo Natale ce n’è una che, pur non essendo in cima alle preoccupazioni degli italiani, avrà non poca influenza sulle loro vite: la legge elettorale.

Pubblicato in Società
Mercoledì, 28 Novembre 2012 14:45

La sanità pubblica è sostenibile. Monti sbaglia

Il Presidente non eletto del Consiglio Mario Monti ha lanciato l'allarme sulla sostenibilità del sistema sanitario nazionale. Ma è davvero così? Quanto costa il SSN nel suo complesso?

Pubblicato in Italia
Domenica, 04 Novembre 2012 11:39

Sla: chi ha di più dia di più

I tagli non possono colpire persone già indebolite dalla malattia. Zero euro per un malato significa rinunciare all'assistenza specializzata; quando poi si tratta di malattie crudeli come la Sla, la sclerosi multipla e la distrofia muscolare, il dramma è totalizzante, investe come un fiume in piena non soltanto i malati ma anche le loro famiglie.

Pubblicato in Opinioni

Dove ci porta l'UE

  • Esclusi Eurobond sì a MES e Sure
    Scritto da Marco Zuccaro

    Esclusi in modo categorico gli Eurobond e ogni forma di mutualizzazione del debito (come ampiamente previsto), escluso ogni tipo di intervento a fondo perduto. No, il Recovery Fund non sarà composto da sovvenzioni a fondo perduto, altrimenti sarebbe stato approvato oggi stesso.

    Venerdì, 24 Aprile 2020 07:15 in Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più