Il Bolognino

Negli ultimi due anni a questa parte stiamo assistendo a un evoluzione imprevista dell'informazione e temi che dovrebbero essere a-politici stanno diventando delle carte tornasole della collocazione politica della redazione. Una di queste cartine tornasole è di certo il tema vaccini.

Pubblicato in Società

Il dottor Pazzurdo è un geologo e ci spiega cosa sono i terremoti e perché non possono essere previsti.

La Terra è costituita grossomodo da una crosta rocciosa rigida e leggera che galleggia su una massa di rocce allo stato plastico, soggette a movimenti molto lenti (dell'ordine di qualche cm l'anno) innescati dal calore interno della Terra, con risalita del materiale più caldo e sprofondamenti delle porzioni più fredde (moti convettivi).La crosta rigida reagisce a questi movimenti spezzandosi su scala globale in vari lastroni detti "placche". A scala più piccola, la crosta è suddivisa in blocchi separati da grosse e profonde fratture dette "faglie".

Pubblicato in Scienze

È di questi giorni la notizia di una lettera che decine di premi Nobel hanno indirizzato a Greenpeace per invitare tale Organizzazione a una maggiore trasparenza e onestà intellettuale nel riportare fatti e dati scientifici, e ad abbandonare la campagna che da anni portano avanti contro il Golden Rice.

Pubblicato in Società

La Corte di giustizia europea impone all'Italia di abbattere gli ulivi malati di Xylella e c'è chi ci fa sopra propaganda. Riportiamo in basso l'opinione di Marco Cattaneo, medico e divulgatore scientifico, sempre in primo piano contro le bufale di internet, sopratutto a tema scientifico e medico.

Pubblicato in Dove ci porta l'UE

I titoli dei giornali riportano l’apocalisse batterica in arrivo, citando uno studio pubblicato su Antimicrobial Agents and Chemotherapy il 26 maggio 2016. Il problema della resistenza agli antibiotici esiste, è reale e sicuramente crea e creerà sempre più problemi. Ma in questo caso la notizia è stata riportata in modo sensazionalistico e poco corretto.

Pubblicato in Scienze
Martedì, 23 Febbraio 2016 12:15

La scelta di Giacomo e la parotite da adulti

I genitori di Giacomo decidono di non vaccinarlo contro morbillo, rosolia e parotite per non fargli correre quelli che ritengono essere rischi inaccettabili. Si sono informati su internet, hanno letto dei libri, hanno parlato con altri genitori ed hanno deciso: non lo vacciniamo. Il pediatra non è d'accordo, ma si sa come sono i medici, esagerano e magari prendono mazzette dalle case farmaceutiche.

Pubblicato in Società
Mercoledì, 10 Febbraio 2016 12:08

Statisticamente "irrilevante"

Ogni giorno leggiamo sui giornali e sui social network almeno un articolo che inizia con “Uno studio scientifico dimostra che…” e continua con qualcosa di più o meno strano e interessante. Spesso ci capitano cose del tipo “… le persone che hanno questo vizio sono più intelligenti”, e può essere il bere alcolici, essere ritardatari cronici, disordinati senza speranze o un sacco di altre cose.

Pubblicato in Cultura
Mercoledì, 10 Febbraio 2016 12:03

Zika virus e microcefalia

In questi giorni i media riportano diverse notizie riguardanti Zika virus. Che cos’è? Dobbiamo averne paura? Cosa causa? Il virus Zika è un virus della famiglia dei flavivirus a cui appartengono anche Dengue eWest nile di cui abbiamo già parlato, e che come questi, è trasmesso dalle zanzare.

Pubblicato in Scienze
Giovedì, 07 Gennaio 2016 14:48

Bomba H e l'orologio della fine del mondo

La notizia del recente test di un ordigno termonucleare in Corea del Nord ha aumentato improvvisamente il livello di guardia dei ministeri della difesa di molti paesi del mondo. Il regime nordcoreano ha dichiarato di aver portato a termine con successo l’esplosione della prima bomba H di un arsenale che bla bla bla, tutta la tipica retorica di una dittatura estremamente militarizzata.

Pubblicato in Scienze

Un vero e proprio ciclone giudiziario si è abbattuto sui protagonisti del piano per la gestione dell’emergenza Xylella fastidiosa, il batterio che sta decimando gli olivi salentini. Il 18 dicembre la procura di Lecce ha disposto il sequestro di tutti gli olivi destinati all’abbattimento e ha emesso 10 avvisi di garanzia, che chiamano in causa il commissario straordinario per l’emergenza Giuseppe Silletti e alcuni ricercatori. La notizia, che ha attirato anche l’attenzione della prestigiosa rivista scientifica Nature, ha provocato la reazione della Società Italiana di Patologia Vegetale e della Società Entomologica Italiana, che, in un recente comunicato stampa, si dichiarano sconcertate dal provvedimento di sequestro, alla luce delle evidenze scientifiche.

Pubblicato in Scienze
Pagina 1 di 4

Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

  • Strage di Bologna, il giudice priore e l'ingiustizia a orologeria
    Scritto da

    Basta, non se ne può più. Si dice che, se sbagliare è umano, perseverare sarebbe diabolico. A prima vista non si direbbe che Rosario Priore possieda fattezze luciferine. Eppure l’insistenza di questo magistrato che, da sei anni a questa parte, non perde occasione per ravvivare, a mezzo stampa, il dolore dei familiari delle vittime d ...

    Venerdì, 08 Luglio 2016 16:13 in Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più