Il Bolognino

Venerdì, 10 Agosto 2012 16:47

Almanacco Agosto

Scritto da 
l'orologio della stazione Fs di Bologna, simbolo della strage del 2 agosto l'orologio della stazione Fs di Bologna, simbolo della strage del 2 agosto
  • 2 agosto 1980, Bologna: strage fascista alla stazione; 85 morti, oltre 200 feriti. Condannati come esecutori Giuseppe Valerio Fioravanti e Francesca Mambro (oggi entrambi liberi) e Luigi Ciavardini, neofascisti dei NAR. Condannati per i depistaggi il capo della P2 Licio Gelli, gli ufficiali del Sismi Pietro Musumeci e Giuseppe Belmonte, e il collaboratore dei servizi segreti Francesco Pazienza.

 

  • 4 agosto 1974, San Benedetto Val di Sambro (BO): strage treno “ITALICUS”(12 morti, 48 feriti). L'attentato è rivendicato dai terroristi di Ordine Nero.

 

 

  • 5 agosto 1989, Villagrazia di Carini (PA): uccisi il poliziotto ANTONINO AGOSTINOe la moglie IDA CASTELLUCCI, incinta di 5 mesi. Il 21 giugno Agostino aveva sventato l'attentato al giudice Falcone all'Addaura.

 

  • 6 agosto 1980, Palermo: la mafia uccide il magistrato GAETANO COSTA

  • 6 agosto 1985, Palermo: la mafia uccide il commissario di polizia ANTONINO “NINNI” CASSARA'

 

  • 8-9 agosto 1969: scoppiano otto bombe posizionate in diversi treni, provocando 12 feriti. Altre due bombe verranno ritrovate, inesplose, nelle stazioni di Milano e Venezia. Solo diversi anni dopo verranno condannati due neofascisti veneti appartenenti a Ordine Nuovo: Franco Freda e Giovanni Ventura (nel 2005 riconosciuti responsabili della strage di Piazza Fontana: 12/12/1969).

 

  • 9 agosto 1991, Piale (RC): ucciso il magistrato ANTONINO SCOPELLITI. Stava preparando il rigetto dei ricorsi avanzati dalle difese dei boss mafiosi condannati nel primo maxiprocesso a Cosa Nostra. Si ritiene che per la sua esecuzione si siano mosse insieme 'ndrangheta e Cosa Nostra, dopo che il magistrato rifiutò diversi tentativi di corruzione.

 

  • 11 agosto 1982, Palermo: ucciso il medico legale e professore universitario PAOLO GIACCONE. Si era rifiutato di falsare la sua perizia in un processo di mafia.

 

  • 12 agosto 1944, Sant'Anna di Stazzema (LU): eccidio nazifascista; 560 vittime (bambini, donne, anziani).

 

  • 13 agosto 1980, Castelvetrano (TP): ucciso dalla mafia il sindaco democristiano VITO LIPARI

 

  • 18 agosto 1991, San Mauro Pascoli (FC): la banda della Uno bianca uccide gli operai BABON CHEKAe MALIK NDIAY

 

  • 26 agosto 1965, Sesto Pusteria (BZ): terroristi separatisti del "BAS" uccidono i carabinieri PALMERIO ARIU'e LUIGI DE GENNARO

 

  • 27 agosto 1989, Reggio Calabria: la 'ndrangheta uccide l'ex presidente delle Ferrovie dello Stato LODOVICO LIGATO

 

  • 28 agosto 1980, Carini (Pa): la mafia uccide l'albergatore CARMELO IANNÌ. Aveva collaborato con le forze dell'ordine, che indagavano su alcuni clienti del suo albergo

 

  • 29 agosto 1991, Palermo: la mafia uccide l'imprenditore LIBERO GRASSI

 

 

Letto 1655 volte Ultima modifica il Domenica, 12 Agosto 2012 14:16

Potrebbe interessarti anche:

  • Vorrei un 25 Aprile di tutti

    Il 25 Aprile è purtroppo una festa che ancora oggi divide invece di unire, lo si deve alla nostra storia patria travagliata ma anche e soprattutto al secondo dopoguerra.

  • Strage di Bologna, il giudice priore e l'ingiustizia a orologeria

    Basta, non se ne può più. Si dice che, se sbagliare è umano, perseverare sarebbe diabolico. A prima vista non si direbbe che Rosario Priore possieda fattezze luciferine. Eppure l’insistenza di questo magistrato che, da sei anni a questa parte, non perde occasione per ravvivare, a mezzo stampa, il dolore dei familiari delle vittime della strage alla stazione di Bologna, è umanamente incomprensibile.

  • Quella volta che mi sono ritrovato a difendere i Cinque Stelle

    Che io non sia proprio un sostenitore dei movimenti politici che fanno leva sullo stomaco della nazione e che tendono a semplificare questioni complesse, dovrebbe essere cosa nota. Questo atteggiamento mi spinge a essere sempre molto diffidente nei confronti del M5S.
    Però sulla questione di Quarto, devo dire che -per una volta- mi sento di prendere, almeno un pochettino, le parti del movimento di Grillo e di Krusty il Clown.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più