Il Bolognino

Mercoledì, 25 Febbraio 2015 10:31

Fuori Tempi 4x11 Jobs Act & minaccia Isis

Scritto da 

In tempi di minacce Isis e di riforme contestate del mercato del lavoro (Jobs Act), Fuori tempi decide di dedicare la puntata in esclusiva a questi due grandi temi. Nella prima parte, dedicata alle vicende interne parliamo dei decreti delegati da poco votati e resi legge dal Parlamento sulla riforma renziana del mondo del lavoro.

Il Jobs Act agisce su due direzioni: modifica i tipi di contratti e introduce il contratto a tutele crescenti, d’ altro canto si occupa anche di una revisione degli ammortizzatori sociali con l’introduzione della Naspi, che da qui a due anni, nelle intenzioni governative, dovrebbe sostituire tutte le altre forme di ammortizzatori presenti (cig e cig in deroga).

Per gli esteri parliamo della minaccia Isis sulle coste della Libia, e dello scenario libico in generale.

Buon ascolto e buona settimana

Tasto destro del mouse per  per scaricare il file: http://media.blubrry.com/ipn/p/www.italianpodcastnetwork.it/audio/fuori_tempi/stagione_4/FT-4×11.mp3″

quì per abbonarti gratuitamente su ITunes:
https://itunes.apple.com/it/podcast/fuori-tempi/id476735954?mt=2  

clicca quì per abbonarti gratuitamente tramite altri podreader:
http://www.italianpodcastnetwork.it/category/podcast-2/audio/ft/feed”>

 

Interni

  • Jobs Act al via, non senza polemiche, parliamo dei decreti delegati

Esteri

  • Minacce Isis all’Italia dalle coste della Libia, nel caos di una guerra civile
Letto 937 volte

Potrebbe interessarti anche:

  • Renzi il neo-proporzionalista alla ricerca dell'elettorato moderato

    Renzi si affacciò sulla politica italiana come un tornado. Cercò di trasformare il PD dal partito della fusione a freddo e delle élite ancora ancorate alla Prima Repubblica in un partito nuovo, più liberale e meno strutturato, fluido. Per un periodo breve ci riuscì in parte, a suon di vittorie nei ben due Congressi stravinti. Ma il PD è sempre stato un partito fatto di correnti, e le stesse vittorie di Renzi si sono dovute anche al sostegno dei Dem (ex DC) che lo avevano sostenuto, ma che dopo la sconfitta referendaria e successiva sconfitta alle urne decisero di non sostenerlo più, impedendo in questo modo a Renzi di tornare in sella nel PD e costringendolo ad abbandonare anche il suo progetto politico. Quale progetto politico? Non certo quello di distruggere il PD, come hanno martellato per anni i suoi oppositori di sinistra interni.

  • Vincino e la Pietas Post Mortem

    Il piagnisteo sulla morte di Vincino emblema del disagio dei vecchi sessantottini come lui. Non è che se uno è famoso, debba per forza essere un esempio.

  • Stupro: se l'informazione segue la facile indignazione

    E' di questi giorni la notizia che la Corte Costituzionale avrebbe, in una sua sentenza, riconosciuto che se la vittima di uno stupro si è precedentemente ubriacata, allora lo stupro è senza aggravante. La notizia ha ovviamente destato grande indignazione sul web. Per fortuna però, la notizia ha distorto il contenuto della sentenza. Purtroppo la notizia distorta è stata ripresa indistintamente da molte testate nazionali, anche di comprovata serietà. Ma vediamo di cosa si tratta effettivamente.

Altro in questa categoria: « Fuori Tempi 3x30 Riforma Senato

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più