Il Bolognino

Lunedì, 14 Aprile 2014 20:29

Fuori Tempi stagione 3 ep 24

La puntata di questa settimana verte sulle riforme di Renzi ma anche e sopratutto sull’ambiente politico infiammato dalla rinascita di una sinistra che sembra poter spostare gli equilibri politici consolidati e far perdere voti a Berlusconi a favore di Renzi e dei partiti moderati e anche far perdere voti e credibilità a Beppe Grillo e al M5S.

Pubblicato in Fuori Tempi
Buongiorno e benvenuti o ben ritrovati a Fuori Tempi, questa volta dopo una pausa di due settimane. E’ partita la campagna elettorale per le elezioni europee e mentre il Pd e Renzi sono intenti a mettere a punto il Job Act, di cui per ora non si hanno ancora definito un quadro generale, Berlusconi e Forza Italia puntano al colpaccio con l’occhiolino agli animalisti. Intanto la lista della sinistra europea, L’Altra Europa con Tsipras è vicina alle fatidiche 150 mila firme raccolte per presentare la lista alle elezioni.
Pubblicato in Fuori Tempi

Ben ritrovati o ben venuti a Fuori Tempi. Ho studiato per voi il complesso meccanismo fiscale con il quale Renzi vuole pagare i 90 miliardi di debiti che le aziende hanno nei confronti delle PA e degli enti locali. Nella trattazione facciamo giusta e opportuna differenza tra i debiti in parte corrente, già erogati e quindi già messi all’interno del fatidico rapporto deficit/Pil con soglia psicologica del 3%, e i debiti in conto capitale.

Pubblicato in Fuori Tempi

Buongiorno e ben ritrovati con Fuori Tempi.

In questa puntata parleremo di una delle questioni che ultimamente stanno più a cuore alla popolazione, ovvero i soldi e i privilegi economici dei politici, vi lascio una riflessione, di cui non anticipo niente. A stretto giro, sempre parlando di soldi da trovare e di riforme da fare, le idee del governo Renzi per far ripartire l’economia e tagliare le tasse agli imprenditori: ma allora non si stava parlando di cuneo fiscale e di costo del lavoro. Entriamo nel dettaglio facendo chiarezza sui flussi di denaro e sulle imposte interessate dalle proposte renziane.

Pubblicato in Fuori Tempi
Lunedì, 03 Marzo 2014 09:35

Fuori Tempi Stagione 3 episodio 20

Il nazionalismo ucraino ha destituito Yanukovich, ma ha anche cancellato i diritti del terzo di popolazione ucraina di etnia russa e ha cancellato il bilinguismo nella parte est, a stragrande maggioranza russofona. Le tensioni e i continui scontri tra parte ucrainofona e parte russofona stanno per portare Ucraina e Russia sulla soglia della guerra. La Crimea non vuole più restare in un Ucraina nazionalista che nega la sua identità russa e ha già chiesto di poter fare un referendum per staccarsi dall’Ucraina. In questo difficile quadro, gli Usa soffiano benzina sul fuoco incolpando i russi, quando sappiamo che sono stati loro e noi europei ad armare i ribelli ucraini e a far precipitare  il Paese nel caos, dal quale pare escano vincitori i partiti di estrema destra.

Pubblicato in Fuori Tempi

Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più