Il Bolognino

Giovedì, 05 Settembre 2013 06:58

Se Steve Jobs fosse stato italiano

Scritto da  redazione

Poniamo che Steve Jobs sia nato in Italia. Si chiama Stefano Lavori. Non va all’università, è uno smanettone. Ha un amico che si chiama Stefano Vozzini.
Sono due appassionati di tecnologia. I due hanno una idea: un computer innovativo. Ma non hanno i soldi per comprare i pezzi e assemblarlo.

Si mettono nel garage e pensano a come fare. Stefano Lavori dice: proviamo a venderli senza averli ancora prodotti. Con quegli ordini compriamo i pezzi. Mettono un annuncio, attaccano i volantini, cercano acquirenti. Nessuno si fa vivo.


Bussano alle imprese: “Volete sperimentare un nuovo computer?”.
Qualcuno è interessato: “Portamelo, ti pago a novanta giorni”.“Veramente non ce l’abbiamo ancora, avremmo bisogno di un vostro ordine scritto”. Gli fanno un ordine su carta non intestata. Non si può mai sapere. Con quell’ordine, i due vanno a comprare i pezzi, voglio darli come garanzia per avere credito.


I negozianti li buttano fuori. “Senza soldi non si cantano messe”. Che fare? Vendiamoci il motorino.
Con quei soldi riescono ad assemblare il primo computer, fanno una sola consegna, guadagnano qualcosa. Ne fanno un altro. La cosa sembra andare.


Ma per decollare ci vuole un capitale maggiore. “Chiediamo un prestito”. Vanno in banca. “Mandatemi i vostri genitori, non facciamo credito a chi non ha niente”, gli dice il direttore della filiale.
I due tornano nel garage. Come fare? Mentre ci pensano bussano alla porta. Sono i vigili urbani.

- “Ci hanno detto che qui state facendo un’attività commerciale. Possiamo vedere i documenti?”.
- “Quali documenti? Stiamo solo sperimentando”.
- “Ci risulta che avete venduto dei computer”.
I vigili sono stati chiamati da un negozio che sta di fronte.


I ragazzi non hanno documenti, il garage non è a norma, non c’è impianto elettrico salvavita, non ci sono bagni, l’attività non ha partita Iva. Il verbale è salato. Ma se tirano fuori qualche soldo di mazzetta, si appara tutto. Gli danno il primo guadagno e apparano.


Ma il giorno dopo arriva la Finanza. Devono apparare pure la Finanza. E poi l’ispettorato del Lavoro. E l’ufficio Igiene. Il gruzzolo iniziale è volato via. Se ne sono andati i primi guadagni. Intanto l’idea sta lì. I primi acquirenti chiamano entusiasti, il computer va alla grande. Bisogna farne altri, a qualunque costo. Ma dove prendere i soldi?

Ci sono i fondi europei, gli incentivi all’autoimpresa. C’è un commercialista che sa fare benissimo queste pratiche. “State a posto, avete una idea bellissima. Sicuro possiamo avere un finanziamento a fondo perduto almeno di 100mila euro”. I due ragazzi pensano che è fatta. “Ma i soldi vi arrivano a rendicontazione, dovete prima sostenere le spese. Attrezzate il laboratorio, partire con le attività, e poi avrete i rimborsi.


E comunque solo per fare la domanda dobbiamo aprire la partita Iva, registrare lo statuto dal notaio, aprire le posizioni previdenziali, aprire una pratica dal fiscalista, i libri contabili da vidimare, un conto corrente bancario, che a voi non aprono, lo dovete intestare a un vostro genitore. Mettetelo in società con voi. Poi qualcosa per la pratica, il mio onorario. E poi ci vuole qualcosa di soldi per oliare il meccanismo alla regione.

- "C’è un amico a cui dobbiamo fare un regalo sennò il finanziamento
ve lo scordate”.
- “Ma noi questi soldi non ce li abbiamo”.
- “Nemmeno qualcosa per la pratica? E dove vi avviate?”.


I due ragazzi decidono di chiedere aiuto ai genitori. Vendono l’altro motorino, una collezione di fumetti. Mettono insieme qualcosa. Fanno i documenti, hanno partita iva, posizione Inps, libri contabili, conto corrente bancario. Sono una società. Hanno costi fissi. Il commercialista da pagare. La sede sociale è nel garage, non è a norma, se arrivano di nuovo i vigili, o la finanza, o l’Inps, o l’ispettorato del lavoro, o l’ufficio tecnico del Comune, o i vigili sanitari, sono altri soldi. Evitano di mettere l’insegna fuori della porta per non dare nell’occhio.


All’interno del garage lavorano duro: assemblano i computer con pezzi di fortuna, un po’ comprati usati un po’ a credito. Fanno dieci computer nuovi, riescono a venderli. La cosa sembra poter andare.


Ma un giorno bussano al garage. E’ la Camorra. Sappiamo che state guadagnando, dovete fare un regalo ai ragazzi che stanno in galera. “Come sarebbe?”. “Pagate, è meglio per voi”.Se pagano, finiscono i soldi e chiudono. Se non pagano, gli fanno saltare in aria il garage. Se vanno alla polizia e li denunciano, se ne devono solo andare perchè hanno finito di campare.
Se non li denunciano e scoprono la cosa, vanno in galera pure loro.


Pagano. Ma non hanno più i soldi per continuare le attività. Il finanziamento dalla Regione non arriva, i libri contabili costano, bisogna versare l’Iva, pagare le tasse su quello che hanno venduto,
il commercialista preme, i pezzi sono finiti, assemblare computer in questo modo diventa impossibile, il padre di Stefano Lavori lo prende da parte e gli dice “guagliò, libera questo garage, ci fittiamo i posti auto, che è meglio”.
I due ragazzi si guardano e decidono di chiudere il loro sogno nel cassetto. Diventano garagisti.

La Apple in Italia non sarebbe nata, perchè saremo pure affamati e folli, ma se nasci nel posto sbagliato rimani con la fame e la pazzia e niente più.

Letto 7664 volte Ultima modifica il Giovedì, 05 Settembre 2013 07:14

Potrebbe interessarti anche:

  • Vincino e la Pietas Post Mortem

    Il piagnisteo sulla morte di Vincino emblema del disagio dei vecchi sessantottini come lui. Non è che se uno è famoso, debba per forza essere un esempio.

  • Stupro: se l'informazione segue la facile indignazione

    E' di questi giorni la notizia che la Corte Costituzionale avrebbe, in una sua sentenza, riconosciuto che se la vittima di uno stupro si è precedentemente ubriacata, allora lo stupro è senza aggravante. La notizia ha ovviamente destato grande indignazione sul web. Per fortuna però, la notizia ha distorto il contenuto della sentenza. Purtroppo la notizia distorta è stata ripresa indistintamente da molte testate nazionali, anche di comprovata serietà. Ma vediamo di cosa si tratta effettivamente.

  • Epic Fail USA e CIA
    50 anni passati a finanziare logge coperte, la massoneria deviata, Gladio, la DC, a investire in Italia con il Piano

Commenti   

 
史上最高のフェラチオ
0 #13 史上最高のフェラチオ 2019-10-25 11:31
Hello I am so happy I found your web site, I
really found you by accident, while I was searching on Yahoo for something else, Anyways I am here now
and would just like to say thanks for a remarkable post and a all
round entertaining blog (I also love the theme/design),
I don't have time to go through it all at the moment but I have book-marked
it and also added in your RSS feeds, so when I have time I will be back
to read a great deal more, Please do keep up the fantastic work.
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
entrepreneurship
0 #12 entrepreneurship 2019-05-04 20:31
Hello there, You've done an excellent job. I will definitely digg it and personally suggest
to my friends. I'm sure they'll be benefited from this web site.



My webpage: entrepreneurshi p: https://alfianbgs.blog.uns.ac.id/2018/11/14/sikap-dan-sifat-wajib-seorang-pengusaha-sukses/
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
GitaJuicy
0 #11 GitaJuicy 2018-11-16 09:28
Hello. I see that you don't update your website too often. I know that writing posts is boring and time consuming.
But did you know that there is a tool that allows you to create
new articles using existing content (from article
directories or other websites from your niche)?
And it does it very well. The new articles are high quality and pass the copyscape
test. Search in google and try: miftolo's tools
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
FirstKelsey
0 #10 FirstKelsey 2017-11-21 19:25
I have noticed you don't monetize your blog, don't waste your
traffic, you can earn additional bucks every month because you've got hi quality content.
If you want to know how to make extra $$$, search for:
Boorfe's tips best adsense alternative
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
FirstStella
0 #9 FirstStella 2017-10-16 01:38
I have noticed you don't monetize your blog, don't waste your traffic, you can earn additional bucks every month because you've
got hi quality content. If you want to know how to make extra money,
search for: Mrdalekjd methods for $$$
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
muoirynne.jimdo.com
0 #8 muoirynne.jimdo.com 2017-05-16 00:45
You could definitely see your enthusiasm within the work you write.
The world hopes for more passionate writers like you who are not afraid to say how they believe.

All the time go after your heart.
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
Sheila
0 #7 Sheila 2017-05-03 17:15
We're a bunch of volunteers and starting a new scheme in our community.
Your web site provided us with helpful information to work on. You've done a formidable task and our whole community will likely be
thankful to you.
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
manicure
0 #6 manicure 2017-04-23 16:43
My coder is trying to convince me to move to .net from PHP.
I have always disliked the idea because of the costs. But he's tryiong none the less.

I've been using Movable-type on several websites for
about a year and am anxious about switching to another platform.
I have heard very good things about blogengine.net.
Is there a way I can transfer all my wordpress posts into it?
Any help would be really appreciated!
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
manicure
0 #5 manicure 2017-04-23 14:12
You really make it appear so easy together with your
presentation however I in finding this matter to be really one thing that I feel I would by no means
understand. It sort of feels too complicated and extremely vast for me.

I'm taking a look ahead in your next submit, I will try to get the dangle of it!
Citazione | Segnala all'amministratore
 
 
BHW
0 #4 BHW 2017-04-14 17:37
It's not my first time to go to see this site, i am browsing this site dailly and
take nice facts from here everyday.
Citazione | Segnala all'amministratore
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più