Il Bolognino

Mercoledì, 15 Giugno 2016 11:01

Tutti contro Renzi con qualsiasi mezzo

Assistiamo in questi ultimi due anni di governo Renzi a una nuova polarizzazione del tutto inedita dell'elettorato e delle classi politiche, al pari di ciò che successe con Berlusconi, ci si schiera pro o contro chi sta diventando l'ago della bilancia degli equilibri politici del Paese, cioè il primo ministro. Da D'Alema a Salvini, da Grillo e Cinquestelle a Bersani, da Berlusconi alla sinistra radicale. Tutti con la Raggi per sconfiggere Giacchetti, e in seconda istanza, Renzi.

Pubblicato in Opinioni
Mercoledì, 28 Maggio 2014 11:11

Europee: si apre veramente una nuova pagina

Lunedì i risultati delle elezioni europee hanno stupito molti. Personalmente i risultati mi hanno dato la certezza di essere riuscito a comprendere in anticipo i sentimenti degli italiani, senza per una volta essere smentito ma vedendo confermate in pieno tutte le analisi precedenti. Renzi è il vincitore, Grillo e Berlusconi i perdenti, ma c'è necessità di approfondimento.

Pubblicato in Italia

Nella puntata odierna Fuori tempi si sofferma sulla religione e sull’evento religioso della settimana, e probabilmente del secolo, la canonizzazione a santi di due recenti Papi da parte di altri due Papi.

 

Pubblicato in Fuori Tempi
Lunedì, 21 Ottobre 2013 09:11

Fuori Tempi Stagione 3 Episodio 6

Bentornati a Fuori Tempi, in questa puntata parlo delle manovre centriste di riavvicinamento tra le correnti politiche afferenti al cattolicesimo politico italiano – gli ex Dc di destra, per intenderci – e lo schieramento di Berlusconi. Scelta Civica si spacca, ma anche il Pdl non gode di buona salute. L’Udc di Casini è probabilmente pronto di nuovo al salto della quaglia e a sostenere un domani la destra berlusconiana. Monti, capendo che strada stanno prendendo molti suoi colleghi, attirati da Mauro verso l’abbraccio mortale con Berlusconi lascia Scelta Civica. Intanto la guerra fredda con gli ex fascisti continua strisciante. Sorpresa:quando a litigare è la destra nessuno apre il fuoco di sbarramento mediatico, come invece succede sempre quando a litigare è il centro- sinistra o il Pd. Il motivo c’è, e non è affatto una sorpresa ne una novità, si chiama conflitto d’interessi. Berlusconi condannato definitivamente a due anni di interdizione dai pubblici uffici non è perciò pienamente in fuori gioco, i centristi lo sanno e lo hanno capito prima degli altri.

Pubblicato in Fuori Tempi

Stuprarla come punizione per essere ebrea. A tanto può ancora arrivare l'odio politico e raziale della destra fascista in Italia, nel 2013. La notizia fa gelare il sangue, ed è anche peggio se si pensa che a progettare un abominio simile siano ragazzi tra i 18 e I 30 anni, tutti di Casapound Roma e di Blocco studentesco. Tra loro anche una ragazza diciottenne, figlia, guarda caso, di un politico missino. Ma lo stupro non era la sola ignominia di cui erano pronti a macchiarsi: progettavano assalti ad altri ragazzi, di sinistra. Si erano procurati le armi: coltelli, spranghe, caschi, mazze, ed erano pronti a punire chi non la pensa come loro, in un remake della notte dei cristalli. Tra I vari progetti c'era anche bruciare un oreficieria di un esercente romano di origine ebraica. Questo fatto di cronaca dovrebbe far riflettere sopratutto nella giornata della memoria, il 27 gennaio, che ci apprestiamo a vivere.

 

Pubblicato in Società

Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più