Il Bolognino

Che io non sia proprio un sostenitore dei movimenti politici che fanno leva sullo stomaco della nazione e che tendono a semplificare questioni complesse, dovrebbe essere cosa nota. Questo atteggiamento mi spinge a essere sempre molto diffidente nei confronti del M5S.
Però sulla questione di Quarto, devo dire che -per una volta- mi sento di prendere, almeno un pochettino, le parti del movimento di Grillo e di Krusty il Clown.

Pubblicato in Opinioni
Sabato, 22 Agosto 2015 10:28

Core de Roma

Via dei Consoli è uno stradone a quattro corsie diviso da un parcheggio spartitraffico. 
Dando le spalle all'aeroporto di Centocelle e al centro di Roma, sulla destra ci sono file e file di edifici di non meno di sette piani, costruiti con il cemento e le mazzette dai palazzinari degli anni 'settanta. Sulla sinistra c'è una caserma militare e una dei vigili del fuoco, con tanto di piscina pubblica. Alberelli smunti su entrambi i marciapiedi. Al termine della strada, proprio alla fine, si apre un largo piazzale e sul fondo del piazzale c'è una chiesa, grande, grossa, bianca e squadrata.

Pubblicato in Italia
Domenica, 07 Dicembre 2014 11:56

Chi è Massimo Carminati

Massimo Carminati, il boss di Mafia Capitale ha una lunga storia, ce la spiega Carlo Monguzzi, parlando di Fausto e Iaio, tratto da "quelli di piazza santo stefano".

Adesso tutti parlano di Massimo Carminati come di un grande boss, un uomo di carisma. Noi Massimino l'abbiamo sempre conosciuto come un porco fascista, che insieme al suo amico camerata Mario Corsi (famoso per essere la voce del tifo giallorosso) presero parte all'omicido di Fausto e Iaio. Sono anni che questa gente vive nell'impunità, si definiscono rivoluzionari, ma sono sempre stati al servizio del potere ei cani pronti a correre quando i servizi segreti chiamavano.

Pubblicato in Memoria Collettiva
Domenica, 07 Dicembre 2014 11:32

Fuori Tempi Speciale Mafia Capitale

Buongiorno e ben ritrovati nell’anno nuovo con Fuori Tempi, e con la puntata speciale su Mafia Capitale.

Lo scandalo tangentizio che ha scosso le coscienze e riempito le pagine dei quotidiani e i servizi dei tg, nelle prime settimane dello scorso dicembre, approda su Fuori Tempi.

Pubblicato in Fuori Tempi

L'iniziativa di condivisione popolare di lotta alla criminalità organizzata e di sostegno ai magistrati in pericolo e minacciati, continua e esce da Facebook

Pubblicato in Bologna

Ad oggi sono quasi 5.000 i partecipanti all'evento Una candela per i magistrati in pericolo: a partire dalla vigilia di Natale, hanno postato sulla relativa bacheca di Facebook centinaia di foto per testimoniare la loro effettiva condivisione di questo gesto corale di vicinanza e di solidarietà ai magistrati impegnati, non solo in Sicilia, nel contrasto alle mafie.

 

Pubblicato in Società
Lunedì, 08 Luglio 2013 20:28

Fuori Tempi Stagione 2 Episodio 38

Ed eccoci alla 38 settimana di questa seconda stagione. Sia sul fronte interno che esterno ne sono successe di cose quindi andiamo, senza perdere altro tempo, ad ascoltare il nostro Paolo Perini

Pubblicato in Fuori Tempi

Premesso che rispettare una sentenza non significa necessariamente rispettare gli individui che l'hanno pronunciata, mi pare sciocco compiacersi o scandalizzarsi, oggi, per la sentenza della Corte costituzionale sul conflitto d'attribuzione tra Quirinale e Procura di Palermo.

Pubblicato in Società
Domenica, 12 Agosto 2012 14:08

Almanacco Luglio

  • 4 luglio 1986, Torre Annunziata (NA): ucciso l'imprenditore LUIGI STAIANO, si era ribellato al racket

 

  • 5 luglio 1950, Castelvetrano (TP): ucciso il bandito SALVATORE GIULIANO

 

Pubblicato in Memoria Collettiva
Venerdì, 10 Agosto 2012 16:47

Almanacco Agosto

  • 2 agosto 1980, Bologna: strage fascista alla stazione; 85 morti, oltre 200 feriti. Condannati come esecutori Giuseppe Valerio Fioravanti e Francesca Mambro (oggi entrambi liberi) e Luigi Ciavardini, neofascisti dei NAR. Condannati per i depistaggi il capo della P2 Licio Gelli, gli ufficiali del Sismi Pietro Musumeci e Giuseppe Belmonte, e il collaboratore dei servizi segreti Francesco Pazienza.

 

  • 4 agosto 1974, San Benedetto Val di Sambro (BO): strage treno “ITALICUS”(12 morti, 48 feriti). L'attentato è rivendicato dai terroristi di Ordine Nero.

 

Pubblicato in Memoria Collettiva
Pagina 1 di 2

Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più