Il Bolognino

Giovedì, 03 Aprile 2014 15:52

Senato: una riforma garantista e utile

Un Senato meno partitico e sopratutto più garantista, eletto anche se non direttamente. Altroché il fastidio e le urla scomposte dei tanti professori o professorini che vedono nella riforma epocale della Camera alta del Parlamento qualcosa di incostituzionale o vagamente pericoloso.

Pubblicato in Opinioni

Fiat trasfigura se stessa e abbandona il proprio Paese, cioè l'Italia. Non diventerà un azienda americana come i gufi affermavano, ma olandese con le tasse a Londra. Un operazione devastante per l'economia italiana di cui in pochi si sono accorti. La deindustrializzazione totale del Paese continua inarrestabile. Ieri l'Ad di Fiat Sergio Marchionne e il sorridente John Elkann hanno affermato con entusiasmo che la più grande azienda privata italiana presto non sarà più italiana, proprio mentre la politica era intenta a litigare sul nulla, come al solito: il decreto Imu- Bankitalia, una rivalutazione delle quote di Bankitalia assolutamente normale, e che non prevede alcun esborso per lo Stato. 

Pubblicato in Italia

Quando avevo vent'anni mi incazzavo come una bestia con chi affermava che in politica serve il compromesso per fare qualcosa di utile al benessere dei cittadini: bisogna essere duri e puri nelle proprie convinzioni. Chi ha ragione sono io, mi dicevo, gli altri hanno torto.
Noto, con mestizia d'animo che la stragrande maggioranza degli italiani hanno la maturità politica di un ragazzino di vent'anni.

Pubblicato in Opinioni

La Gran Bretagna e gli Stati Uniti D'America hanno istituito le loro rispettive leggi elettorali secoli fa e nessuno le ha mai volute modificare, se non sparute minoranze le cui istanze sono rimaste disattese. A prescindere dall'essere estimatori o detrattori di questi due sistemi molto più che consolidati, qualcuno direbbe, nei rispettivi paesi, che se sorgono dei problemi istituzionali è colpa della legge elettorale? No di certo; e per il semplice motivo che questi paesi credono nelle loro istituzioni politiche.

Pubblicato in Opinioni

Il terremoto in Emilia rischia di distrarre gli italiani da quello che sta accadendo a Roma, tra Palazzo Madama e Montecitorio. La Costituzione sancisce i diritti e i doveri dei cittadini italiani, compresi quelli dei parlamentari. Dopo la velocissima e silenziosissima modifica dell'articolo 81 (pareggio di bilancio), che solo Lidia Undiemi ha denunciato tempestivamente, l'anomala situazione istituzionale di questi mesi, che vede il governo Monti sostenuto da una maggioranza bipartisan,
rischia di partorire una pessima riforma costituzionale. Teoricamente l'adozione di un nuovo sistema elettorale - francese, tedesco, australiano o marziano che sia - andrebbe accompagnato da un parallelo, coerente adeguamento del sistema istituzionale. Questo in una situazione normale. Ma l'anormalità della transizione politica in corso dovrebbe rendere evidente a tutti, perlomeno a chiunque abbia a cuore il futuro dell'Italia, che l'unica riforma doverosa per questo Parlamento politicamente delegittimato è quella della legge elettorale. A maggior ragione dopo i risultati delle amministrative, questa Camera e questo Senato non hanno invece alcun diritto di modificare la Costituzione.

Pubblicato in Opinioni
Giovedì, 05 Aprile 2012 11:49

Lavoro, le novità della riforma

Come promesso nell'articolo precedente , vi illustriamo le principali modifiche della riforma del mercato del lavoro che sono state annunicate ieri, rispetto alla bozza originale. Da notare come il disegno di legge, estremamente articolato e lungo, deve ancora essere modificato in Parlamento. Non si escludono perciò ulteriori modifiche.

Pubblicato in Lavoro
Pagina 2 di 2

Dove ci porta l'UE

  • Esclusi Eurobond sì a MES e Sure
    Scritto da Marco Zuccaro

    Esclusi in modo categorico gli Eurobond e ogni forma di mutualizzazione del debito (come ampiamente previsto), escluso ogni tipo di intervento a fondo perduto. No, il Recovery Fund non sarà composto da sovvenzioni a fondo perduto, altrimenti sarebbe stato approvato oggi stesso.

    Venerdì, 24 Aprile 2020 07:15 in Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più