Stampa questa pagina
Mercoledì, 25 Febbraio 2015 10:42

Il conflitto d'interessi si allarga nell'indifferenza generale

Scritto da  Redazione

Se da un lato una parte dell'opinione pubblica critica e avversa il governo Renzi per via dell'accordo sulle riforme siglato con Berlusconi, poco o nulla si fa per il suo grande conflitto d'interessi, problema economico e politico di prima importanza, tanto pervasivo da non essere neanche più percepito. E così mentre il governo procede con le sue riforme, Berlusconi cerca di avvantaggiarsi acquistando le imprese concorrenti, nel silezio generale.

 

Nell'indifferenza collettiva, la berlusconiana Ei towers, la società che detiene la rete di trasmissione di Mediaset, lancia un'offerta pubblica di acquisto e scambio da 1.225 miliardi di euro su Rai Way, società quotata in borsa da poco tempo per decisione del governo di Matteo Renzi, società che controlla le antenne della RAI.


Sempre la berlusconiana Mondadori ha sottoposto a Rcs MediaGroup - editore tra gli altri del Corriere della Sera - una manifestazione di interesse non vincolante relativa a una eventuale operazione di acquisizione dell'intera partecipazione detenuta dalla società in Rcs Libri, pari al 99,99% del capitale sociale.


L'unico asset della galassia berlusconiana che perde pezzi è Forza Italia, ma non è un problema: gli affari del Cav non sono mai andati così bene dai tempi di Craxi.

Ma, forse, questo è un problema politico? Noi crediamo che lo sia. Ci si chiede cosa stiano facendo le varie autorities, e cosa stia facendo il governo Renzi in proposito. Perché se è vero che i prooblemi quotidiani dei cittadini sono ben altri, un governo democratico dovrebbe impedire una simile concentrazione di potere mediatico nelle mani di un unico imprenditore, che - problema tutto italiano - è anche il suo maggiore partner nelle riforme istituzionali.

Letto 923 volte

Potrebbe interessarti anche:

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più