Il Bolognino

Il M5S ha ottenuto grande legittimazione elettorale alle scorse elezioni, cavalcando - e questo è indubbio - la rabbia covata da molti cittadini nei confronti della classe politica, additata a "casta" e facendo proprio cavallo di battaglia la rinuncia - quasi, lo schifo - nei confronti dei rimborsi elettorali. Puntualmente, ora che il MoVimento ha ottenuto molti eletti, afferma di non volere i rimborsi elettorali. Come è ovvio, non si può rinunciare a qualcosa o a qualche diritto di cui non si dispone. C'è infatti una legge, tutt'ora in vigore, che non permette al MoVimento Cinque Stelle di poter avere i rimborsi elettorali, anche nel caso in cui lo stesso li volesse.

Pubblicato in Italia
Mercoledì, 16 Gennaio 2013 16:14

Berlusconi rischia l'espulsione dal Ppe

Il Cavaliere rischia l'espulsione dal Ppe, secondo il "precedente Schüssel". O meglio, è il suo intero partito personale, il Pdl a essere sotto l'occhio attento dei "colleghi" del Partito popolare europeo - è il grande rasseblement, contenitore dei partiti conservatori, moderati ma europeisti d'Europa. 

Pubblicato in Dove ci porta l'UE

Dopo l'apertura di Beppe Grillo ai membri dell'associazione fascista Casa Pound, un consigliere comunale  romano, Marco Giustini, abbandona il Movimento Cinque Stelle, con la lettera che di seguito riportiamo: 

Pubblicato in Società

Tra le numerose disgrazie dell’Italia 2012 – disoccupazione di massa über alles - che rendono triste questo Natale ce n’è una che, pur non essendo in cima alle preoccupazioni degli italiani, avrà non poca influenza sulle loro vite: la legge elettorale.

Pubblicato in Società

Vista l'incapacità o la non volontà dei partiti presenti in Parlamento si tornerà a votare con la vecchia legge elettorale, denominata “Porcellum” che permette ai segretari di partito di inserire nelle liste chi più gli aggrada.

Diventa fondamentale perciò trovare un altra via per scegliere democraticamente i propri rappresentanti se non si vuole ripetere lo sfacelo che abbiamo assistito in questi ultimi 5 anni.

Pubblicato in Italia

La Gran Bretagna e gli Stati Uniti D'America hanno istituito le loro rispettive leggi elettorali secoli fa e nessuno le ha mai volute modificare, se non sparute minoranze le cui istanze sono rimaste disattese. A prescindere dall'essere estimatori o detrattori di questi due sistemi molto più che consolidati, qualcuno direbbe, nei rispettivi paesi, che se sorgono dei problemi istituzionali è colpa della legge elettorale? No di certo; e per il semplice motivo che questi paesi credono nelle loro istituzioni politiche.

Pubblicato in Opinioni

L'unica alternativa politica, a molti connazionali miopi, sembra ormai solo il non voto, o al massimo l'abbandonarsi al movimento-paritito con molte ombre e poche luci rappresentato dal comico - Savonarola urlante Grillo. Davanti a questo presente politico soffocante, occorre trovare un alternativa vera. Analizziamo la confusa situazione politica attuale: in una democrazia non si deve mai essere costretti a votare ciò che non piace.

Idv ha stretto un accordo con Fiom, per un referendum contro la riforma Fornero. E' il passo concreto che avvicina il partito di Di Pietro alla sinistra esclusa da 5 anni dal potere.

Pubblicato in Società

Dove ci porta l'UE

Memoria Collettiva

La voce di Bologna

  • Vaccini tra paure e realtà, la serata
    Scritto da

    L'iniziativa “Vaccini tra paure e realtà” promossa dall'associazione ‘Minerva Associazione di Divulgazione” e dal blog ‘Bufale un tanto al chilo’, si terrà sabato 21 Marzo alle ore 20.45 presso lasala sala consigliare Cenerini del quartiere Saragozza. Noi de ilbolognino.info segnaliamo ...

    Mercoledì, 18 Marzo 2015 15:31 in Bologna

Multimedia

  • Fuori Tempi 4x20 finale stagione

    Paolo Perini, in collaborazione con Ipn e ilbolognino.info, con questa ultima puntata salutano gli appassionati e gli ascoltatori cogliendo l’occasione per una breve analisi dei fatti politici più importanti che abbiamo seguito in questa Quarta stagione di Fuori Tempi, a cavallo tra la seconda parte del 2014 e il 2015.

    Ho scelto per voi di ricordare e di approfondire, come ...

Questo sito utilizza cookies e tecnologie simili, anche di terze parti. Proseguendo accetti l'utilizzo dei cookies nel tuo browser Voglio saperne di più